Sala delle terme in cui si facevano i bagni caldi oppure le saune, per l’alta temperatura che si raggiungeva al suo interno. L’aria calda, proveneinte dal forno, circolava all’interno di canalizzazioni al di sotto del pavimento e nelle pareti, tramite apposite condutture. L’impianto di riscaldamento era detto hipocaustum.